Lunedì, 06 Aprile 2015 09:21

Nuova Etichettatura Prodotti In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Nuova Normativa etichettura prodotti

Dal 1° giugno 2015 il regolamento (CE) N. 1272/2008 relativo alla classificazione, all'etichettatura e all'imballaggio(CLP) delle sostanze e delle miscele (UE 286/2011) obbligherà i produttori di idropitture ad etichettare tutte le sostanze sensibilizzanti al fine di tutelare particolari individui sensibilizzati al di sopra di specifici limiti di concentrazione. Normalmente queste sostanze vengono utilizzate nei sistemi di conservazione e agiscono come biocidi per tutte i composti a base acqua. Come noto, i sistemi a base acqua creano un ambiente che potrebbe promuovere la crescita di microrganismi, ulteriormente sviluppabile a seguito delle continue riduzioni di VOC. l nuovi limiti di legge che impongono l'etichettatura sono ad esempio: CMIT/ MIT: 1,5 ppm BIT: S0 ppm MlT: 100 ppm. Colori Tiziano  per la maggior parte delle sui Prodotti ha deciso di non modificare i sistemi di conservazione, in quantovuole garantire ai propri clienti la stessa protezione del passato, minimizzando il rischio di contaminazione batterica, quindi continuerà a preservare le proprie dispersioni con la stessa combinazione di componenti attivi (cioèMIT, BIT, CMIT/ MlT) specificamente formulata e bilanciata per garantire la bio-stabilità di tutti i prodotti a base acqua per la conservazione in barattolo, di conseguenza etichetterà la maggior parte delle sue dispersioni.
A partire dal 1° Giugno 2015 sia le schede di sicurezza dei prodotti sia le etichette per imballi riporteranno la seguente frase: “EUH-208 Contiene: (nome della sostanza sensibilizzante). Può provocare una reazione allergica”.Vogliamo  sottolineare che si tratta solo di un cambiamento della normativa e l'eventuale rischio di reazioni allergiche di certo non aumenterà a causa di questa nuova disposizione legislativa, i valori limite sono stati abbassati e i produttori sono stati obbligati ad etichettare i propri prodotti.Questa nuova legislazione renderà più sicuro l'uso dei prodotti stessi e offrirà più trasparenza ai clienti. Noi continueremo la ricerca sulla conservazione in barattolo utilizzando sempre gli ultimi sviluppi disponibili sulla tecnologia biocida. L'obiettivo continuerà ad essere quello di preservare dalla contaminazione microbiologica tutti ì propri prodotti a base acqua e quindi seguirà da vicino lo sviluppo delle normative per offrire al mercato i più recenti ed approvati sistemi per la miglior conservazione delle dispersioni.In caso di ulteriori chiarimenti, si prega di contattare via mail il nostro ufficio Ufficio Tecnico

e-max.it: your social media marketing partner
Letto 4628 volte Ultima modifica il Lunedì, 06 Aprile 2015 13:48
Massimiliano Distefano

Massimiliano Distefano nasce a Ragusa in una spendida citta Siciliana. Cresce professionalmente nell'azienda di famiglia fondata negli anni 90 dove inizia a lavorare subito dopo aver conseguito il diploma di perito Commerciale nel 1993 . Inizia il percorso universitario iscrivendosi alla facoltà di giurisprudenza di Catania, che riprenderà nel piu breve tempo possibile e decide di dedicarsi con passione e competenza allo studio della gestione manageriale. Grazie alle sue doti di gestione, in collaborazione con altri esperti nell'ambito familiare, l'azienda nel 2000 cresce esponenzialmente, cambiando forma sociale, trasferendosi in uno nuovo stabilimento di proprietà presso la zona Artigianale di Ragusa e acquisendo anche nuovi mercati extranazionali . Nel 2008 fonda insieme al fratello un'altra società di chimica per l'edilizia riuscendo in contrapposizione alla crisi che attanaglia l'attuale sistema commerciale nel nostro paese a prendere una fetta di mercato regionale ed estero.

Altro in questa categoria: Area Acquisto Privato »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.