Le seguenti Condizioni Generali di Vendita della Società Colori Tiziano S.r.l. con sede legale in Via Montallegro 1 in Ragusa e sede operativa in zona Artigianale -lotto 118- 97100 Ragusa (Italy) partita iva 01416440889 di seguito definita ‘’Colorificio’, sono applicabili a tutte le forniture che il Colorificio eseguirà nei confronti di ogni Cliente e\o acquirente dei propri prodotti, di seguito definito ‘Cliente’.

1. Ordinazione
Tutte le forniture comprenderanno solamente quanto esplicitamente contenuto nell’ordine di acquisto scritto, verbale o telematico, di seguito definito ‘Ordine o Ordini’, proveniente dal Cliente, nonché quanto confermato e/o modificato nella conferma d’ordine, di seguito definita ‘Conferma D’Ordine’, emessa dal Colorificio. Il Cliente, per il semplice fatto di trasmettere un Ordine al Colorificio, implicitamente dichiara di accettare queste Condizioni Generali di Vendita, di conoscere le caratteristiche tecniche del prodotto e le norme per il suo corretto uso e impiego. L’ Ordine è vincolante per il Cliente dal momento in cui perviene al Colorificio. L’Ordine sarà impegnativo per il Colorificio solo a seguito di sua accettazione espressa mediante Conferma D’Ordine. Il Colorificio avrà la facoltà di rifiutare l’Ordine, comunicandolo al Cliente entro 10 giorni
dal ricevimento dello stesso. Qualora il Colorificio non comunichi né una Conferma D’Ordine né un rifiuto, l’Ordine si intenderà comunque accettato decorsi 10 giorni dalla sua trasmissione. Il contenuto della Conferma D’Ordine costituisce ed integra il contenuto del contratto di vendita intercorso fra le parti, annullando e sostituendo qualsiasi precedente comunicazione, proposta o accordo.

Torna all'inizio della pagina

2. Dati e specifiche tecniche dei prodotti
I prodotti vengono forniti dal Colorificio corredati di avvertenze ed istruzioni, contenute negli imballi e nelle schede tecniche disponibili e consultabili nel sito Internet www.coloritiziano.it, relative alle caratteristiche tecniche, agli usi consentiti e alle modalità di impiego, alle modalità di stoccaggio e di conservazione, alle quali il Cliente dovrà strettamente attenersi.
Eventuali informazioni contenute in prospetti, circolari, pubblicità, illustrazioni od altri documenti illustrativi del Colorificio saranno puramente indicative e non avranno valore impegnativo se non nella misura in cui siano state espressamente richiamate nel contratto.

3. Termini di consegna

Salvo quanto specificato nell’Ordine e nella relativa Conferma D’Ordine, il termine di consegna è previsto entro 10 giorni dalla data dell’ordine e si applica in conformità alle condizioni di resa stabilite al successivo articolo. E’ facoltà del Colorificio evadere l’Ordine attraverso diverse consegne ripartite e in quantità parziali. Per i prodotti a campione e i prodotti ‘fuori listino’ il termine di consegna sarà concordato al momento dell’Ordine o della Conferma D’Ordine, con riserva da parte del Colorificio di effettuare consegne per il 10% in eccesso o in difetto rispetto ai quantitativi ordinati. Il termine di consegna non si intende vincolante e sarà di diritto ricalcolato per ragioni esterne ed impreviste al Colorificio quali interruzioni di lavoro, ritardi o mancati arrivi di materie prime, scioperi ed altre cause di forza maggiore che determinano l’impossibilità di rispettare i termini di consegna concordati. Nel caso in cui, durante l’esecuzione del contratto, il Cliente chieda modifiche dell’Ordine, il termine di consegna sarà ricalcolato. In nessun caso il Cliente potrà recedere dall’Ordine conseguentemente a ritardo nella consegna, qualora questa avvenga con un ritardo non superiore a 10 giorni dalla data di Conferma dell’Ordine. il Colorificio non sarà tenuto a rifondere indennizzi per eventuali danni diretti o indiretti dovuti al ritardo nella consegna.

Torna all'inizio della pagina


4. Condizioni di resa
Salvo quanto specificato nell’Ordine o nella Conferma D’Ordine, la consegna si intende sempre eseguita resa franco destino e le spedizioni saranno sempre effettuate col mezzo di spedizione ritenuto più opportuno. La merce verrà assicurata dal Colorificio solo dietro espressa e tempestiva richiesta scritta del Cliente che dovrà assumersene le spese. Il Colorificio non risponde dei ritardi e disguidi derivanti dal trasporto, qualunque sia il mezzo impiegato. La merce dovrà essere presa in carico dal Cliente e non dovrà essere in nessun caso lasciata giacente presso il corriere o presso altro punto di stoccaggio o di messa a disposizione. Le eventuali spese di giacenza, magazzinaggio, ecc... saranno a carico del Cliente. Spetta al Cliente controllare la merce all’arrivo. Il Cliente sarà tenuto a controllare la corrispondenza tra il documento di trasporto e la merce
ricevuta per quantità e natura. Eventuali ammanchi, avarie, anomalie, difetti dei colli devono essere contestati immediatamente al vettore per iscritto sul documento di trasporto, facendolo controfirmare al vettore stesso. Copia del documento di trasporto controfirmato dovrà essere inviato al colorificio per rivalsa nei confronti del vettore. I prodotti saranno imballati ed approntati per la spedizione secondo l’ordinaria tecnica e cura che la natura del prodotto consiglia, con la protezione richiesta per condizioni normali di trasporto, secondo il mezzo impiegato. la consegna dei prodotti sarà eseguita su pallets di standard EUR EPAL. Il Cliente sarà tenuto a restituire i pallets al momento della consegna. Nel caso in cui il Cliente non restituisca i pallets al momento della consegna, o restituisca pallets diversi dallo standard EUR EPAL, gli sarà addebitato, tramite apposta fattura, un importo di € 10,00 + IVA per ogni pallet.


5. Prezzi

Salvo quanto espressamente specificato nell’Ordine o nella Conferma D’Ordine, i prodotti verranno forniti ai prezzi praticati dal Colorificio in base al proprio listino prezzi vigente al momento dell’Ordine. Il listino prezzi può essere modificato dal Colorificio anche senza preavviso. Ogni nuovo listino prezzi entra in vigore a partire dalla data esposta in copertina e sostituisce e annulla tutti i precedenti listini. Con l’entrata in vigore di un nuovo listino decadono automaticamente anche le quotazioni particolari.

Torna all'inizio della pagina


6. Pagamenti
Salvo quanto espressamente specificato nell’Ordine o nella Conferma D’Ordine, il pagamento si intende dovuto alla consegna. I pagamenti debbono essere effettuati, e saranno liberatori se effettuati alla sede del Colorificio, attraverso bonifico presso l’istituto bancario indicato dal Colorificio o attraverso ricevuta bancaria, nel pieno rispetto delle modalità e delle scadenze indicate nell’Ordine e nella Conferma D’Ordine. Il pagamento si intende per l’importo totale della fattura e non si accettano deduzioni o sconti, ad eccezione di quelli espressamente convenuti. I pagamenti tramite ricevuta bancaria comportano l’addebito delle spese di incasso nella misura di € 5,00 per ricevuta. In caso di ritardo di pagamento il cliente sarà tenuto, per tutto il periodo di ritardo e senza necessità di previa costituzione in mora, a corrispondere al Colorificio gli interessi di mora secondo quanto indicato dal D.LG.S. n° 231 del 9 ottobre 2002. Sugli insoluti saranno addebitate le spese bancarie, maggiorate di € 15,00 per rimborso spese amministrative, e quelle per il recupero del credito, fatto salvo il diritto al risarcimento per il maggior danno. Il Cliente dovrà effettuare i pagamenti come contrattualmente previsti, anche qualora per qualsiasi ragione non provvedesse a ritirare o prendere in consegna i prodotti nel luogo e tempo stabilito in contratto, o qualora avanzi contestazioni sui prodotti. In caso di pagamento ripartito in più scadenze l’intero importo dell’IVA verrà conteggiato nella prima scadenza. All’atto della trasmissione dell’Ordine, il Cliente si dichiara in stato di perfetta solvibilità anche in riferimento alle responsabilità previste dall’art. 641 Codice Penale. In qualunque momento l’esecuzione della fornitura potrà essere sospesa, ad esclusivo giudizio del Colorificio, previa comunicazione scritta, ove mutino, ai sensi ed agli effetti dell’art. 1461 codice civile italiano, le condizioni patrimoniali del Cliente rilevanti al fine di garantire il pagamento della fornitura. Il mancato o ritardato pagamento, anche di una sola rata del prezzo, produce la decadenza dal beneficio del termine nonché la revoca di sconti e premi eventualmente convenuti fra il Colorificio ed il Cliente e darà diritto al Colorificio di sospendere le successive consegne; esigere l’integrale ed immediato pagamento di tutte le somme dovute anche se sia stato convenuto un pagamento rateale e anche se siano state emesse e siano in scadenza ricevute bancarie, tratte e altri mezzi di pagamento; trattenere a titolo di risarcimento tutte le somme versate dal Cliente, salvo il diritto al risarcimento dei maggiori danni.


7. Garanzia
I prodotti del Colorificio sono scrupolosamente controllati e sono destinati alla vendita solo se riscontrati rispondenti agli standard del Colorificio, fatte salve le tolleranze d’uso. Il Colorificio non offre alcuna garanzia circa l’errato impiego dei prodotti, pertanto nessuna responsabilità potrà essere attribuita e nessuna richiesta di indennizzo potrà essere avanzata al Colorificio per eventuali danni diretti o indiretti di qualsiasi genere derivanti da errori nello stoccaggio, nella preparazione e nell’utilizzo dei prodotti da parte del Cliente e/o dell’utilizzatore finale del prodotto.


Torna all'inizio della pagina


8. Colori a tintometro
E’ a carico del cliente ogni responsabilità connessa al controllo e alla verifica dei colori che realizza con il sistema Tintometrico prima della vendita al consumatore. Nell’ambito di tale responsabilità, il Cliente è tenuto a curare la manutenzione del tintometro, mantenere aggiornatitutti gli strumenti necessari per la corretta realizzazione della tinta. Il Colorificio non risponderà per alcuna contestazione nè sarà tenuto a risarcire danni diretti o indiretti di qualsiasi genere in riferimento a tinte che non siano state correttamente realizzate ed utilizzate nel rispetto delle disposizioni di questo articolo.

9. Reclami
Qualora i prodotti siano affetti da vizi o da difetti di qualità rispetto alle specifiche del Colorificio, il Cliente potrà ottenere esclusivamente la sostituzione degli stessi, ciò senza che il Colorificio sia tenuto al risarcimento di altri danni diretti o indiretti di qualsiasi natura. La presente garanzia sostituisce ed esclude ogni altra garanzia dovuta per legge. Il Cliente dovrà denunciare per iscritto al Colorificio le difformità, i vizi o i difetti di qualità entro e no oltre 8 giorni dalla loro scoperta e, comunque, entro e non oltre 1 anno dalla data di consegna. Il Cliente deve prendere tutte le misure che consentano il controllo dei prodotti contestati al Colorificio e, in particolare, deve conservarli nei loro imballaggi originali e segnalare il numero di fabbricazione stampato sulla confezione. I prodotti verranno riconosciuti come effettivamente viziati o difettosi solo dopo che il Colorificio avrà constatato ed accertato l’esistenza del vizio o del difetto. La restituzione e/o sostituzione dei prodotti deve essere preventivamente autorizzata dal Colorificio. Eventuali reclami per differenze prezzi e/o sconti dovranno essere avanzati entro 30 giorni dalla della fattura, citando gli estremi del documento.

10. Imballi
Il ritiro e lo smaltimento dei contenitori e imballi vuoti sono, in ogni loro fase, esclusivamente a carico dell’utilizzatore del prodotto. Il contributo ambientale CONAI (D.L. 22/97) è già compreso nei prezzi indicati nel listino del Colorificio.

Torna all'inizio della pagina

11. Rispetto normativa D.L. 161/2006
I valori di VOC (Volatile Organic Compounds) e le destinazioni d’uso dei prodotti indicati nelle confezioni e nelle schede tecniche hanno valore solo utilizzando i rapporti di diluizione, i diluenti e le paste tintometriche come indicati dal Colorificio.
Ogni altro tipo di diluizione e/o di utilizzo renderà l’utilizzatore unico ed esclusivo responsabile, rispetto alla legge, del differente valore di VOC immesso in atmosfera.

12. Marchio e segni distintivi
Il Cliente non sarà in alcun modo autorizzato all’utilizzo del marchio, nomi e segni del Colorificio nei propri supporti e strumenti di comunicazione e di promozione, salvo espressa autorizzazione scritta del Colorificio.


13. Divieto di azione
Il Cliente non potrà promuovere azione legale nei confronti del Colorificio se prima non avrà adempiuto integralmente ai pagamenti convenuti.

14. Legge applicabile e foro elettivo
Le presenti condizioni generali di vendita si intendono regolate e verranno interpretate secondo la legge italiana, integrata.
Per qualsiasi controversia si applicherà la giurisdizione italiana e sarà esclusivamente competente il foro di Ragusa, anche per il caso di emissione di tratte, accettazioni o effetti cambiari domiciliati presso il Cliente, è inoltre esclusa per il Cliente ogni possibilità di adire l’Autorità Giudiziaria di altro luogo anche in via di garanzia o per connessione di causa o per continenza di lite è, invece, concesso, unicamente al Colorificio, qualora intenda promuovere un’azione diretta a ottenere il pagamento del prezzo della fornitura, il diritto incondizionato di agire, in qualità di attore, sotto la giurisdizione e innanzi al tribunale competente del Cliente.

Torna all'inizio della pagina

e-max.it: your social media marketing partner